Strategie per giocare a Blackjack

Il grande successo del blackjack è dovuto al fatto che è un gioco che ti permette di combinare fortuna e abilità per battere il banco e massimizzare le vincite. Il caso e la fortuna decidono le carte, ma usando le migliori strategie per giocare blackjack si può beneficiare di un vantaggio statistico. Le strategie principali si basano su statistiche e osservazioni di migliaia di giocatori. Usando le strategie che ti proponiamo qui puoi aumentare la probabilità di vincita, ma ricordati che il caso e la fortuna hanno sempre l’ultima parola sui risultati delle tue partite.

Soft hand VS hard hand

La prima cosa da sapere è che i giocatori professionisti individuano due tipi di mani. La mano dura e la mano morbida. La differenza è determinata dalla presenza di un asso. Come ben sai l’asso ha la possibilità di avere due valori: 1 e 11. Tieni a mente questa differenza mentre impari le migliori strategie per vincere di più al blackjack online.

  • Mano dura: asso ha valore 1 
  • Mano morbida: l’asso ha valore 11 

Stare o chiedere un’altra carta?

Tutte le strategie di blackjack si basano sull’osservazione delle propria carta in relazione a quella del dealer. La decisione da prendere più di frequente è proprio quella di richiedere un’altra carta o di tentare di vincere la mano con le carte che si hanno già. Ci sono diverse teorie, alcuni schemi strategici sono molto complessi, altri lo sono meno. Come regola base molti giocatori usano la seguente ripartizione:

  • SE IL BANCO HA 6 O MENO: se il banco ha un 6 o un punteggio minore il giocatore deve richiedere una nuova carta, fiche raggiunge un punteggio minimo di 13. Un punteggio maggiore è ancora migliore, ma in generale una volta raggiunto il 13 ci si deve fermare. 
  • SE IL BANCO HA 7 O PIÙ: in questo caso il giocatore deve richiedere una carta finché non raggiunge un punteggio minimo di 18. Se ci sono degli assi allora la strategia più comune è quella di raggiungere un 17 duro (l’asso vale 1) o un 18 morbido (l’asso vale 11). 

Split (dividere)

Un momento cruciale del blackjack è quando si riceve una coppia di carte con lo stesso valore. In questo caso si può dividere la propria mano, aggiungere una puntata e giocare con due mani invece di una. 

È chiaro che giocando con due mani invece di una le probabilità di vincita raddoppiano. Molti giocatori sono tentati di raddoppiare ogni volta che ricevono una coppia. La verità è che non sempre il raddoppio è la scelta migliorie. L’esperienza dei giocatori esperti e e le statistiche hanno dimostrato che qualche volta è meglio tenere una sola mano per vincere di più. 

In generale ci sono alcune carte con cui è meglio dividere, altre con cui è meglio continuare con una sola mano. Le carte con cui dividere sono gli Assi e gli 8. Le carte con cui non dividere sono 4,5 e 10. 

Ci sono molte altre combinazioni tra la coppia di carte che hai ricevuto e le carte che ha il banco. La relazione tra i due fa capire ai giocatori più esperti se vale la pena di dividere o no. Per ora tieni a mente la regola base per vincere di più e grazie alla tua esperienza potrai sviluppare l’intuito necessario a prendere delle ottime decisioni quando ricevi una coppia di carte dello stesso valore. 

Assicurazione

Nel blackjack soldi veri hai a tua disposizione un’opzione molto attraente: assicurare la tua puntata contro quella del dealer. Puoi farlo in quasi tutte le versioni di blackjack online e anche nel blackjack live. 

In generale i giocatori esperti di blackjack ti consigliano di non acquistare mai l’assicurazione. A livello statistico l’assicurazione è svantaggiosa, e ti fa perdere dei soldi. I giocatori esperti non usano questo tipo di gioco per proteggere le proprie puntate. Un’operazione più saggia e più lucrativa è quella di giocare senza assicurazione, capendo come comportarsi in merito alla carta che ha ricevuto il dealer. 

Per capire ancora meglio cosa fare quando il dealer ha una carta alta, usa la tua esperienza e i consigli che ti forniamo in questa pagina. continua a leggere se sei interessato a scoprire quando è il momento giusto per raddoppiare. In generale, ricordati che l’assicurazione contro il banco non è una buona idea. 

Double (Raddoppio)

Senti di avere una mano fortunata e vuoi raddoppiare per vincere di più. Fantastico! Prima di prendere decisioni affrettate però, leggi i nostri consigli per capire se raddoppiare sia effettivamente una buona idea. 

Per partecipare al gioco del blackjack devi puntare una puntata minima prima di ricevere le carte. Il momento del raddoppio avviene quando hai ricevuto le prime due carte. In questo caso puoi confrontare le tue carte con la carta scoperta del banco e fare le prime valutazioni. ricorda di giocare sempre in modo responsabile, ma se hai delle buone carte in mano può essere un buon momento per raddoppiare. Alcuni casinò ti permettono anche di raddoppiare in un secondo momento, dopo che hai ricevuto la terza carta. 

Valutare le proprie carte in relazione con quelle del dealer è sempre il modo più importante di agire quando si gioca a blackjack. Ci sono anche alcune strategie messe in pratica dai giocatori più esperti per decidere quando raddoppiare o meno. 

  • VALORE 11: se il valore delle tue carte è 11 devi sempre raddoppiare. Non farlo se il banco ha un Asso, perché potrebbe facilmente fare blackjack 
  • VALORE 10: raddoppiare se il banco ha una carta scoperta di valore inferiore a 10
  • VALORE INFERIORE A 10: non raddoppiare. O se si vuole rischiare, si può raddoppiare solo e il banco ha una carta di valore inferiore a 6. 
To top

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti l’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni